Gli Eroi hanno i lividi

Oggi voglio condividere con te una riflessione maturata con Luca qualche settimana fa.

Luca è un mio amico e mentore, con lui ho spesso grandi momenti di confronto e quel giorno mi ha detto una frase molto bella e significativa.

Proprio mentre gli raccontavo che spesso ho la sensazione di arrivare a fine giornata stanco e avvilito, con la sensazione di non essere riuscito ad ottenere il massimo dal mio lavoro…

Luca mi risponde secco con questa frase:

“Matteo, gli eroi sono pieni di lividi”.

Qualche secondo di silenzio.

Ho visualizzato subito il paragone con i Professionisti della Sicurezza con cui mi confronto ormai da parecchi anni.

Il senso di frustrazione, che ogni tanto mi capita di provare, è lo stesso di chi ogni giorno si impegna per parlare di Sicurezza ma non viene ascoltato.

Pensa alle volte in cui hai passato giornate intere a fare formazione a una platea completamente disinteressata, quando ti sei recato in cantiere e visto operai lavorare senza indossare DPI, quando hai avuto difficoltà nel convincere Dirigenti a investire in progetti sulla Sicurezza, nel condividere e comunicare un concetto anche piuttosto logico: 

Adottare comportamenti virtuosi e sicuri salverà la vita ai lavoratori.

Quanto è avvilente e faticoso tutto questo?

Tanto. Ed è qui che quella frase calza a pennello.

Anche se hai i superpoteri e ti chiami Batman o Superman, salvare il mondo richiede sacrifici.

Vivere da supereroi comporta inevitabilmente prendere colpi. La loro esistenza, in fondo, non è molto diversa da quella degli esseri umani che difendono. Sono complessi, oscuri, soffrono e hanno il corpo pieno di lividi e ferite. Segni visibili della loro lotta quotidiana contro il crimine. 

Iron Man, Spiderman, Capitan America. Nel cinema come nei fumetti, i supereroi non sono perfetti. A volte sbagliano, inciampano o falliscono. Ma non gettano mai la spugna. 

Ti sei mai chiesto altrimenti cosa accadrebbe se Batman si arrendesse a Joker? O se Superman rinunciasse a lasciare impunite le malefatte di Lex Luthor?

Il punto è che neppure la vita di un eroe è così semplice come credevi da bambino.

Lascia perdere quei finti guru motivazionali. Quelli che “Se vuoi, puoi” e che “Tutto può essere plasmato dalla mente!!1!11!”

Non basta uno schiocco di dita o la legge dell’attrazione per realizzare l’obiettivo che ti sei prefissato.

Se sei determinato lo farai, ma non senza incassare i colpi. 

Perché raggiungere un obiettivo richiede una certa dose di fatica, di rabbia, di frustrazione. Arrivare a fine giornata demotivati e stanchi, dopo una riunione difficile, e ricominciare lo stesso il giorno dopo pieno di entusiasmo.

È così che fanno gli eroi.

Quindi, cosa voglio trasmetterti?? 

Che la frustrazione che a volte senti di fronte a menefreghismo e comportamenti irresponsabili, non significa fallimento, ma anzi è la prova concreta che stai facendo bene il tuo lavoro di Supereroe della Sicurezza.

Se arrivi a fine giornata sempre sereno e rilassato, probabilmente c’è qualcosa che non va.  Forse, e dico forse, stai facendo quello che fanno tanti burocrati della sicurezza: limitarsi a compilare documenti e scartoffie che restano sulle scrivanie a prendere polvere, e che non bastano certo per rendere più sicuro il lavoro nelle aziende.

Ricorda: Ogni volta che ti sentirai stanco, sopraffatto dagli impegni, avvilito dalle difficoltà che provi nel trasmettere la Sicurezza a operai e dipendenti, voglio che tu ripeta questa frase: 

“Gli eroi sono pieni di lividi” e che ti convinca che sei sulla strada giusta.

“Matteo, ma deve essere sempre così? Devo sempre combattere e soffrire per cambiare la cultura della Sicurezza in azienda?”. 

No, non per forza.

Il giusto approccio, determinate competenze e adeguati strumenti comunicativi possono facilitare il coinvolgimento delle persone sul tema della Sicurezza e…limitare i lividi.

Per questo la nostra Federazione è focalizzata sull’apprendimento di Competenze Chiave che ogni Professionista della Sicurezza dovrebbe conoscere per potenziare i suoi risultati in azienda.

È esattamente quello che trovi nei nostri corsi.

In particolare, voglio ricordarti che è in partenza il Master in Safety Coaching, il nostro appuntamento annuale di Alta Formazione per tutti i professionisti della Sicurezza che vogliono ottenere risultati eccellenti. 

Richiedi Subito informazioni e approfitta delle offerte ancora disponibili!

MASTER IN SAFETY COACHING 2022

Rivoluzionare la Cultura della Sicurezza attraverso le persone

 

Ti auguro una splendida giornata!

Matteo Fiocco – Trainer Safety Coach Federation

 

P.S. Se vuoi acquisire le migliori strategie per comunicare e coinvolgere i lavoratori, allora inizia subito il percorso nella nostra Safety Coach Federation:

1- Video corso Motivare alla Sicurezza

Il nostro video corso introduttivo sui 3 pilastri della motivazione umana.

2- I nostri Ebook

3 libri introduttivi per: comunicare efficacemente la Sicurezza, coinvolgere la Dirigenza, formare efficacemente al Safety.

3- Libro Motivare alla Sicurezza

Il testo di base da cui partire per scoprire il metodo Safety Coaching

4- Safety Coaching Essential

Il nostro corso più venduto di sempre: tutto il meglio del Safety Coaching in un concentrato di strategie e applicazioni pratiche.

5- Costruire Comportamenti Sicuri

La Scienza del Comportamento applicata alla Sicurezza. Un corso BBS semplice, completo e costruito per guidarti alla scoperta di strategie fondamentali.

6- Formare per Coinvolgere alla Sicurezza

Stanco di vedere facce annoiate durante le ore di training? Scopri subito come coinvolgere le persone durante le tue docenze!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.