Sicurezza Lavoro: il Cambiamento non serve a niente

L’altro giorno mi è venuta in mente una frase molto importante che voglio condividere con te:

“Il cambiamento è certo, il Progresso no!” 

Da appassionato di Crescita personale, questa è una di quelle frasi che mi pone sempre tante domande e spunti di riflessione. 

“Ok, Matteo, ma cosa c’entra tutto questo con la Sicurezza sul Lavoro?”. C’entra eccome!

Quante volte ti sei trovato a desiderare il cambiamento culturale rispetto alla Sicurezza nelle aziende?

Quante volte si parla dell’importanza di cambiare?

Io stesso molto spesso parlo dell’importanza di cambiare approccio per fare la differenza…

Eppure la domanda che devi porti è un’altra:

C’è una differenza tra cambiare e progredire?  

Prima di rispondere voglio che ti fermi un attimo a riflettere su una cosa. 

Nel mondo complesso di un’azienda, il lavoro di chi fa Sicurezza richiede una fatica immane per realizzare un radicale e duraturo cambio di Cultura

So benissimo che spesso tutti i tuoi sforzi per farlo, si scontrano con la resistenza di imprenditori poco attenti o operai capoccioni e menefreghisti.

Ti impegni a parlare di sicurezza, ma loro non ti ascoltano. Tu cerchi di cambiare e migliorare le cose in azienda, ma loro non ti danno retta.

Da un lato ti confronti con la necessità di un cambio di rotta, dall’altro invece sbatti ogni giorno la testa contro la scarsa attenzione al tema della prevenzione. Quanto può essere frustrante tutto questo? Tanto, lo capisco.

Superare la resistenza al cambiamento è faticoso, ma possibile.

Ma cambiare e progredire non sono la stessa cosa. C’è una differenza enorme, quasi abissale.

Il cambiamento è certo e inevitabile, anche la scienza lo dimostra. Nella vita nulla resta immutato o si distrugge, ma tutto si trasforma. Cambiare è una costante. Domani non sarai certo la stessa persona di oggi.

Ma non è sicuro che domani sarai anche migliore.

Quindi, cosa voglio dirti con questo? 

Il cambiamento senza un reale progresso non serve a niente. 

E il progresso non è un semplice cambiamento, bensì un’evoluzione verso il meglio

Progredire è anche una questione di mentalità personale. È una scelta consapevole guidata da azioni concrete ed efficaci.

Che si tratti di costruire comportamenti sicuri nei lavoratori, che si tratti di convincere un Datore di lavoro o la Dirigenza a sposare il tema della prevenzione oppure che si lavori semplicemente per migliorare l’attenzione sul Safety, devi sapere come orientare, guidare e mantenere il progresso culturale.

Dunque, proprio perchè il progresso è ciò che veramente ci interessa, oggi voglio chiederti di riflettere su alcune domande chiave:

  1. Le azioni che intraprendi sono effettivamente orientate al progresso?
  2. I cambiamenti che stai cercando di introdurre sono effettivamente dei miglioramenti positivi dell’azienda di cui fai parte?
  3. Le persone con cui interagisci stanno realmente progredendo, o si stanno limitando a cambiare per farti contento?
  4. Stai cercando davvero il progresso o persegui solo un cieco cambiamento?
  5. Se il progresso fosse già raggiunto, cosa ci sarebbe di diverso?

Ricorda: Un Leader vincente non si concentra solo sul cambiamento, ma è sempre guidato dal Progresso!

Se vuoi imparare a guidare il progresso nella tua organizzazione ti invito a scoprire il nostro master in Safety Coaching.

Quattro giorni di alta formazione per cambiare la Cultura della Sicurezza nelle Aziende.

MASTER IN SAFETY COACHING 2022

Scopri le nuove date dell’edizione 2022, il programma completo e assicurati il tuo posto!

SCOPRI IL PROGRAMMA

Ti auguro una splendida giornata!

 

Matteo Fiocco – Trainer Safety Coach Federation

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.